Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Figure professionali

Nell'ambito dell'Arrampicata Sportiva sono varie le figure professionali che permettono il corretto svolgimento delle attività Federali

ISTRUTTORE

È il primo livello di formazione per operatori sportivi. Può operare all'interno di una Associazione nell'avviamento all'Arrampicata Sportiva di Atleti giovanili e senior

E’ il livello di formazione iniziale dei tecnici, opera in ambito societario istruendo alla pratica dell’arrampicata sportiva sia a livello giovanile che senior in ambito regionale.

E' la prima figura abilitata ad operare nelle palestre.

La qualifica si ottiene partecipando ad un corso organizzato dai Comitati Regionali.

Corsi Istruttori/Allenatori

ALLENATORE

Si suddivide in tre livelli: secondo, terzo e quarto. Può operare a livello agonistico

Gli allenatori sono coloro che hanno le competenze per operare a livello agonistico.

Si suddividono in tre livelli:

II Livello: è la prima qualifica tecnica con competenze per operare con squadre e atleti impegnati in attività locali, regionali o di specializzazione iniziale.

III Livello: La qualifica caratterizza un allenatore in grado di coordinare altri tecnici e allenare qualsiasi atleta o squadra a livello agonistico nazionale o anche internazionale.

IV Livello: La qualifica individua allenatori capaci di lavorare con compiti di responsabilità di team complessi in contesti nazionali e internazionali di alto livello, competenti a partecipare e a dirigere programmi federali di sviluppo del talento.

Le qualifiche si ottengono con Corsi organizzati dalla federazione Nazionale

Corsi Istruttori/Allenatori

TRACCIATORE

E' colui che predispone le vie di Lead o i blocchi per il Boulder.

Sono presenti tre livelli di qualifica

E' la figura abilitata a presisporre le "vie" nelle gare Lead ed i "blocchi" in quelle boulder

Ha tre livelli di qualifica che ne contraddistinguono gli ambiti operativi.

LIVELLI

SPECIALITA’

AREA DI COMPETENZA

TIPOLOGIA GARE

DESCRIZIONE COMPETENZA

1°  LIVELLO

 

LEAD / SPEED / BOULDER

SOCIETARIA

REGIONALI GIOVANILI e SENIOR

□ attività societaria;

□ può ricoprire la figura di Aiuto-Tracciatore nelle gare Regionali senior e giovanili.

2°  LIVELLO

 

LEAD / SPEED

REGIONALE

REGIONALI GIOVANILI e SENIOR

NAZIONALI GIOVANILI U14

□ può ricoprire la figura di Capo-Tracciatore e di Tracciatore Aggiunto nelle gare Regionali senior e giovanili;

□ può ricoprire la figura di Tracciatore Aggiunto nelle gare Nazionali Senior e giovanili.

□ può essere indicato dalla commissione tecnica naz. come formatore regionali per i corsi di 1° livello.

BOULDER

3° LIVELLO

LEAD / SPEED

NAZIONALE

NAZIONALI GIOVANILI U14 e U20

COPPA ITALIA

□ può ricoprire la figura di Capo-Tracciatore e di Tracciatore Aggiunto nelle gare Nazionali giovanili e senior;

□ può essere indicato dalla commissione tecnica nazionale come formatore nazionali per i corsi di 2° e 3° livello per specialità.

 
 

BOULDER

 

CAMPIONATI ITALIANI

COMBINATA OLIMPICA

Le qualifiche si ottengono partecipando a Corsi

Corsi Tracciatori

GIUDICE

Sovraintende il corretto svolgimento delle competizioni

Sono presenti tre livelli di qualifica

I Giudici sono coloro che sovraintendono tutte le gare di Arrampicata Sportiva.

Sono suddivisi in tre livelli di qualifica:

livello – Giudici Regionali - Gare Regionali e/o gare Giovanili
I Giudici di Gara di 1° livello possono ricoprire il ruolo di Giudice Aggiunto sia nelle Gare G.R.O. che del Circuito Nazionale Giovanile.
 
livello – Giudici Aggiunti - Gare Nazionali 
I Giudici di Gara di  2° livello hanno le stesse prerogative dei Giudici di Gara di 3° livello, tranne ricoprire il ruolo di Presidente di Giuria nelle gare di livello nazionale ufficiale dove vengono impiegati con la funzione di  Giudice Aggiunto. Possono altresì ricoprire il ruolo di Presidente di Giuria sia nelle Gare C.N.O. (ex Regionali Open) che del Circuito Nazionale Giovanile.
 
livello – Presidenti di Giuria - Gare Nazionali
I Giudici di Gara di  3° livello possono arbitrare qualunque competizione organizzata in Italia e possono ricoprire il ruolo di Presidente di Giuria in qualsiasi gara di livello Nazionale ufficiale (Campionato Italiano, Coppa Italia, Master ufficiali). Possono altresì coadiuvare i Giudici Internazionali nelle competizioni in Italia.
 
A questi livelli si aggiungono i Giudici Internazionali
La nomina, dopo la frequenza del Corso Giudici Internazionale (al quale vengono candidati dalla F.A.S.I., compatibilmente alla caratteristiche richieste) e la convocazione per le gare internazionali sono effettuate direttamente dall’ I.F.S.C.. Quando operano in competizioni nazionali, sono equiparati ai giudici di 3° livello.
 
Si diventa Giudice frequentando appositi Corsi