Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Raduno Nazionale Paraclimb: gli atleti convocati al centro tecnico federale

images/news/48306956162_20f135a1dc_o.jpg

Si invitano tutte le società con atleti appartenenti alle categorie Paraclimb ed interessate ad un eventuale percorso agonistico, a partecipare al raduno open che si terrà ad Arco (Trento) presso la sede federale il giorno 10 ottobre 2020 dalle ore 11:00 alle ore 17:00.

Per poter partecipare è necessario attenersi alle norme previste dal protocollo di idoneità sanitaria per raduno nazionali, il quale prevede  di effettuare il test per  Infezione da SARSCOV 2 con prelievo venoso. Tali accertamenti, se effettuati a titolo oneroso, verranno rimborsati dalla F.A.S.I. solo agli atleti.

Per eventuali chiarimenti contattare il responsabile di settore Simone Salvagnin all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Domenica 10 Ottobre si terrà presso il Centro Tecnico federale di Arco di trento, il raduno della  Nazionale Paraclimb.

Il Direttore Sportivo Daniele CRESPI, sentito il Presidente Federale ed il Direttore Tecnico Marco RONCHI, convoca per la manifestazione i seguenti atleti:

Nome/Cognome Affiliato di appartenenza

  • Giulio Cevenini Fours climbers Bologna
  • Alessandro Neri Climband Belluno
  • Lucia Capovilla Gruppo Alpinismo Moderno
  • Cornamusini Alessio Gruppo Lasco Firenze
  • Paolini Tiziana Crazy Prato
  • Ramini Gianmatteo PGS Welcome Bologna
  • Salvagnin Simone El Maneton Schio
  • Scorsolini Gabriele Boulder & co Milano
  • Al Khatib Omar Tacche e Svasi Perugia
  • Cunico Cesare X Fighter Molvena
  • Di Felice Federico Orsi Marsicani
  • Nadia Bredice Boulder & co Milano

Tutti gli ATLETI intenzionati a partecipare, alla luce dell’emergenza COVID-19 ancora in atto, dovranno:

  1. Confermare entro il 30 settembre p.v. la loro intenzione di partecipare scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
  2. Sottoporsi non prima del 2 ottobre a test sierologico per IgG/IgM[IgA] di tipo quantitativo con prelievo venoso (tali accertamenti, se effettuati a titolo oneroso, verranno rimborsati dalla F.A.S.I.). L’esito del predetto test dovrà essere inviato a mezzo mail al Dr. Cipolloni, responsabile della Commissione Medica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
  3. Compilare non prima di 10 giorni dall’inizio di ogni raduno la scheda anamnestica per infezione da SARS.COV2 allegata al protocollo di idoneità sanitario pubblicato sul sito federale e trasmetterla, almeno 5 giorni prima dall’inizio del raduno, alla Commissione Medica Federale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
  4. Possedere un valido certificato medico d’idoneità sportiva agonistica.

Tutti i membri dello staff della Nazionale (tecnici e non) e i tecnici accompagnatori di atleti convocati dovranno rispettare il protocollo di idoneità sanitario pubblicato sul sito federale e in particolare:

  1. Sottoporsi non prima del 2 ottobre a test per IgG/IgM[IgA]di tipo quantitativo con prelievo venoso (tali accertamenti, se effettuati a titolo oneroso, verranno rimborsati dalla F.A.S.I. solo ai membri dello staff delle nazionali). L’esito del predetto test dovrà essere inviato a mezzo mail al Dr. Cipolloni, responsabile della Commissione Medica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
  2. Compilare non prima di 10 giorni dall’inizio del raduno la scheda anamnestica per infezione da SARS.COV2 allegata al protocollo di idoneità sanitario pubblicato sul sito federale e trasmetterla, almeno 5 giorni prima dall’inizio del raduno, alla Commissione Medica Federale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
  3. Possedere un valido certificato medico di idoneità sportiva non agonistica

Solo i soggetti in regola con le prescrizioni del protocollo di idoneità sanitaria e che risulteranno nell’elenco, verificato con la Commissione Medica, saranno autorizzati ad accedere all’interno del Centro Tecnico Federale.

pdf Protocollo idoneità sanitaria per raduni nazionali

pdf Comunicato 8 2020 DSNS Paraclimbing Arco