Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Colombo e Moroni conquistano la prima tappa di Coppa Italia Boulder

images/news/Coppa_italia_Boulder_Prato_2020_Podio_Femminile.jpg

Prato (PO), 23 febbraio 2020 – Si è conclusa la prima tappa della Coppa Italia Boulder che questo fine settimana ha visto gareggiare 266 atleti provenienti da 73 diverse società.

Splendide performance e belle emozioni al Crazy Center di Prato, sia nelle finali femminili che in quelle maschili mandate in onda in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale FASI e seguite con entusiasmo da un gran numero di appassionati.

Imprese al cardiopalma che hanno visto classificati al primo posto la campionessa della passata stagione Camilla Moroni e il giovane atleta delle Fiamme Oro Davide Marco Colombo.

Secondo piazzamento per Giorgia Tesio, al rientro stagionale dopo un infortunio che l'ha costretta lontana dalle competizioni per un'intera stagione e Filip Schenk anch'esso in recupero dopo l'infortunio al dito che lo ha visto ritirarsi anticipatamente dall'ultimo campionato mondiale giovanile. Terzo posto finale per gli altri atleti della nazionale giovanile Miriam Fogu e Pietro Biagini.

Per la classifica giovanile, troviamo al primo posto nella categoria maschile Alessandro Mele che precede Andrea Zappini e Francesco Berardino rispettivamente al secondo e terzo posto, mentre nella categoria femminile vittoria di Matilde Monticelli seguita al secondo posto da Irina Daziano e al terzo da Viola Battistella.

Per la classifica squadre vittoria del gruppo sportivo delle Fiamme Oro, secondo gradino del podio per la Kadoinkatena Genova e terzo posto per il Gruppo Sportivo dell’Esercito.

Di seguito le classifiche finali maschili e femminili:
pdf Coppa Italia Boulder Prato Classifica finale

Preso atto della Nota del 22 febbraio u.s. del Ministro Vincenzo SPADAFORA, nonché della comunicazione degli Organi Collegiali del C.O.N.I. della giornata odierna e considerato che è necessario tutelare la salute degli Atleti, dei Tecnici, degli Ufficiali di Gara e di tutti i Tesserati alla Federazione, ritenuto che risulta indispensabile, in attesa di ulteriori accertamenti ed evoluzioni sospendere le manifestazioni sportive nelle zone interessate dal contagio da “Coronavirus” e valutata l’urgenza di definire in tempi brevissimi le manifestazioni sportive da annullare;

IL presidente federale Davide Battistella sentito il consiglio federale delibera quanto segue:

1) Di annullare provvisoriamente e precauzionalmente la gara di Coppa Italia in programma per i giorni 7 e 8 Marzo a Thiene.

2) Di annullare provvisoriamente e precauzionalmente il raduno della nazionale giovanile Under 16 previsto per i giorni 29 Febbraio e 1 Marzo a Brescia.

3) Di annullare provvisoriamente e precauzionalmente la gara Giovanile prevista in data 29 Febbraio a Piacenza presso l’Affiliato Macaco;

4) Di ordinare ai Presidenti dei Comitati Regionali della Lombardia, del Piemonte e del Veneto di annullare tutte le manifestazioni sportive di ogni livello all’interno del territorio regionale dalla data della presente Delibera e sino ad ulteriore comunicazione.

5) Di stabilire che tutte le altre manifestazioni sul territorio nazionale non siano “open” e, pertanto, riservate solo agli atleti della Regione in cui si svolgono le manifestazioni medesime.