Il presidente Battistella ed il consiglio federale incontrano il territorio e premiano atleti e società

images/RIUNIONE_TERRITORIO_E_PREMIAIZONI.jpeg
Si è tenuta sabato 11 Dicembre a Milano, presso la sede FASI sita nel palazzo CONI Comitato Regionale Lombardia, la riunione del consiglio federale sotto la guida del presidente Davide Battistella.
Al termine del consiglio si è svolto il consueto incontro annuale con il territorio rappresentato dai presidenti dei comitati regionali e dai delegati regionali.
In apertura dei lavori il presidente Battistella ha illustrato le principali decisioni prese in sede di consiglio: la definizione del nuovo regolamento delle squadre nazionali e del settore giovanile, il regolamento sull’omologazione degli impianti, realizzato dalla Commissione Tecnica, e gli interventi programmati per il miglioramento del Centro Tecnico Federale di Arco che inizieranno nei prossimi mesi.
L’incontro, nato come un indispensabile momento di aggiornamento e confronto sulle necessità territoriali, si è trasformato in un vero tavolo tecnico durante il quale sono stati condivisi interessanti spunti operativi finalizzati a migliorare l’interazione tra le regioni, lo scambio di buone pratiche e il dialogo propositivo con il CF.
Il Presidente ha rinnovato l’invito a perseguire lo sviluppo delle attività federali assicurando lo svolgimento di appositi incontri tematici volti a supportare l’attività territoriale. Ha, inoltre, posto l’attenzione sull’impegno con cui si sta perseguendo il raggiungimento del primo degli obiettivi che l’attuale dirigenza federale si era data già dal mandato del giugno 2019, ovvero il passaggio a Federazione Nazionale. Indubbio che il passaggio tanto atteso, per cui si è lavorato alacremente sin dal primo giorno, consentirebbe di disporre finalmente di risorse adeguate e necessarie anche per una migliore strutturazione delle realtà regionali.
In serata ha avuto luogo la prima cerimonia di premiazione FASI con la consegna di targhe di riconoscimento al merito sportivo agli atleti che hanno ottenuto risultati di rilievo in ambito internazionale, alle società e alle regioni che si sono distinte per il fondamentale contributo all’attività federale grazie all’alto numero di tesserati e affiliati, ai ruoli tecnici delle Nazionali e ai rappresentanti dei Gruppi Sportivi dell’Esercito e della Polizia.
Tra le società la prima premiata è stata la “B-side Torino” che, seguita dalle seconde a pari merito “Intellighenzia” e “S.A.S.P Torino”, vanta un numero complessivo di oltre 5000 tesserati sui 42000 complessivi nazionali. Premiato, inoltre, il Comitato Regionale Lombardo per il maggior numero di società affiliate e la società “Carchidio Strocchi” per gli importanti risultati agonistici dei propri atleti.
Tra gli atleti i primi ad essere premiati sono stati i 3 Olimpionici per aver preso parte a Tokyo alla prima storica partecipazione dell’arrampicata sportiva ai giochi olimpici. Ludovico Fossali del centro sportivo dell’Esercito, Michael Piccolruaz e Laura Rogora del centro sportivo delle Fiamme Oro hanno ricevuto le targhe dalle mani della vice presidente del CONI Claudia Giordani, tra l’altro, argento nello slalom speciale ai XII Giochi olimpici invernali di Innsbruck del 1976. Doppio riconoscimento per Laura che ha ottenuto due importanti medaglie di bronzo (campionati mondiali di mosca e circuito di coppa del mondo 2021). Insieme a lei premiati, anche dal Presidente del CONI Lombardia Marco Riva, Camilla Moroni vicecampionessa mondiale Boulder e Stefano Ghisolfi che ha conquistato la coppa del mondo Lead 2021.
Premiate anche le atlete Paraclimbing Nadia Bredice e Lucia Capovilla entrambe medaglie di bronzo ai mondiali di Mosca e gli atleti della nazionale giovanile che hanno ottenuto una medaglia ai mondiali giovanili di Voronezh: Beatrice Colli campionessa mondiale giovanile Speed nella categorie Youth A, Alessia Mabboni argento e bronzo categoria youth A, rispettivamente nella Lead e Boulder, Giulia Randi e Francesca Matuella vice campionesse mondiali Speed delle rispettive categorie junior e youth B e Marco Rontini bronzo mondiale youth A sempre nella Speed.
.
bdsmcage.netkinkbdsm.orgbdsmcaning.netgangbangbdsm.com