Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Chiarimenti in merito alle gare FASI stagione 2021

images/news/CHIARIMENTI_GARE.JPG

Su proposta della Commissione Tecnica, sentito il Consiglio Federale, si riportano nel seguito alcuni chiarimenti in merito alle Gare Ufficiali FASI stagione 2021

1)    Considerato che le gare GRO allo stato attuale, causa emergenza COVID, sono esclusivamente a carattere Regionale, si fa presente che le stesse fin tanto che non ridiventeranno Open non assegneranno punteggi validi per la CNP

2)    Considerato che i criteri di accesso alla Coppa Italia 2021 prevedono, tra l’altro, dei posti di merito aggiuntivi su base regionale, assegnati in proporzione al numero di atleti che hanno totalizzato almeno 1 punto nella classifica finale del circuito di Coppa Italia 2019, non avendo considerato in tale computo tutti gli atleti tesserati per i corpi dello stato e gruppi militari, si specifica che tutti gli atleti  tesserati per corpi dello stato e gruppi militari sono da ritenersi comunque ricompresi tra quelli aventi diritto di partecipazione alle gare di Coppa Italia (Boulder e Lead)

3)    Considerata l’introduzione dei criteri di accesso alla Coppa Italia Boulder ed il perdurare della situazione di Emergenza COVID, per tutte le gare di Coppa Italia Boulder 2021 saranno prese in considerazione come titolo di accesso anche le classifiche di gare regionali assolute disputate entro la domenica precedente la tappa di Coppa Italia di riferimento, senza comunque prorogare i termini previsti per la preiscrizione alla stessa.

4) Considerato quanto previsto nel protocollo di idoneità sanitaria FASI emanato il 19 gennaio 2021, si specifica che i costi per i tamponi rapidi (per rilevare

presenza di antigeni virali 2019-nCov) effettuati da Tecnici Tracciatori e/o Giudici di Gara nominati ufficialmente dalla Federazione per le competizioni Nazionali (Coppa Italia e Campionati Italiani) sono da intendersi a carico della FASI ed il loro costo potrà essere inserito nel modulo di rimborso spese/compenso, allegando relativa fattura (o documentazione fiscale attestante l’avvenuto pagamento)