Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Raduno e trial Boulder e Lead per gli atleti Under 16 della nazionale giovanile: gli azzurri convocati a Brescia

images/news/Raduno_Arco_Atleti.jpg

Riparte la stagione agonistica anche per i giovani atleti della nazionale azzurra con un raduno/trial per le specialità boulder e lead che si terrà dal 29 febbraio al 1 marzo presso la New Rock di Brescia.

Il Direttore Sportivo Giovanile Davide Manzoni, sentito il Direttore Tecnico Giovanile Tito Pozzoli, convoca per il raduno/trial in oggetto:

a) Atleti del 2005 già presenti in nazionale

  • Bellesini Sofia - Arco Climbing 
  • Bernardini Giulia - Etna Climbing Ragalna 
  • Di Tommaso Giulia - Gollum Climbing Academy      
  • Mabboni Alessia - Arco Climbing 
  • Boldrini Luca - Deva Wall Ferrara
  • Mele Alessandro - B-Side Torino  
  • Pallhuber Jonathan - Avs Bruneck    
  • Zane Davide - Arco Climbing 

b) Atleti del 2005 classificatisi entro i primi 10 posti al Campionato giovanile 2019 (lead/boulder)

  • Cagol Andreas - AVS St.Pauls
  • Lamboglia Tommaso - Lanciani Climbing Roma
  • Mureddu Diego - Be-Q Block Oristano

c) Atleti del 2006 classificatisi entro i primi 10 posti al Campionato giovanile 2019 (lead/boulder)

  • Adami Emma - King Rock Climbing Verona
  • Barbieri Elisa - Lupi Climbing Team
  • Bergamelli Viola - Vertikarcare
  • D'Addario Nives - Lupi Climbing Team
  • Giupponi Elsa - AVS Meran
  • Hofer Leonie - AVS Passeier
  • Kofler Vanessa - AVS Passeier
  • Matuella Francesca - Arco Climbing
  • Passini Giulia - Ragni di Lecco
  • Scapaticci Asia - Adrenaline Milano
  • Strocchi Alice - Carchidio Strocchi Faenza
  • Zappini Elisa - Kadoinkatena Genova
  • Bortolameotti Sergio - Parma Climbing
  • Cortese Dante - INOUT Chiusa di Pesio
  • Hofer Maximilian - AVS Gherdeina
  • Parravicini Simone - Climbers Triuggio
  • Placci Ernesto - Carchidio Strocchi Faenza
  • Reusa Michele - ASD KUOTA 8.10
  • Ripani Riccardo - BLUE ROCK  a.s.d.
  • Root Oliver - AVS Brixen
  • Salvatore Mattia - GOLLUM CLIMBING ACADEMY
  • Sartori Matteo - Intellighenzia Project Padova

Sono, altresì, convocati al raduno senza bisogno di ulteriore comunicazione gli atleti nati nel 2005 o nel 2006 che, durante le fasi locali di qualifica al Campionato Giovanile, disputate due prove della specialità oggetto del raduno, risultino essere primi della loro categoria all’ultima domenica antecedente lo svolgimento del raduno a condizione che si siano classificati tra l’11° e il 15° posto al Campionato Italiano Giovanile 2019.

Inoltre le società che ritengano di avere atleti nati nel 2005 o nel 2006 con l’interesse, le caratteristiche e il livello idoneo per partecipare al primo raduno/trial nazionale possono inoltrare, via mail al DS Davide Manzoni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro il 16 febbraio, richiesta circostanziata di partecipazione che verrà valutata.

Gli atleti convocati dovranno essere presenti al raduno sabato 29 febbraio dalle ore 10 alle ore 18.00 circa e domenica 01 marzo dalle 8.30 alle 15.00 circa. Sono a carico dei singoli atleti, che dovranno provvedervi in modo autonomo, trasferta, spostamenti, vitto ed eventuale pernottamento.

Gli atleti del gruppo a. dovranno indossare la divisa ufficiale già in loro possesso.

Criteri di convocazione:

  1. gli atleti che hanno avuto almeno una convocazione internazionale nell’anno precedente, nella specialità per cui viene organizzato il raduno.
  2. Gli atleti nati nel 2005 (già U16) che, pur non essendo stati convocati in squadra nazionale nella scorsa stagione, si sono classificati entro i primi 10 posti al Campionato Italiano Giovanile 2019 nella specialità per cui viene organizzato il raduno.
  3. Gli atleti nati nel 2006 (ex U14) che si sono classificati entro i primi 10 posti al Campionato Italiano Giovanile 2019 nella specialità per cui viene organizzato il raduno.
  4. Gli atleti nati nel 2005 o nel 2006 che, durante le fasi locali di qualifica al Campionato Giovanile, disputate due prove della specialità oggetto del raduno, risultino essere primi della loro categoria all’ultima domenica antecedente lo svolgimento del raduno a condizione che si siano classificati tra l’11° e il 15° posto al Campionato Italiano Giovanile 2019.
  5. Gli atleti nati nel 2005 o nel 2006 le cui società di appartenenza, ritenendo che gli stessi abbiano le caratteristiche e il livello idoneo per partecipare al primo raduno nazionale trial, inoltrino, via mail al DS Davide Manzoni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   entro il 16 febbraio, richiesta circostanziata e ricevano risposta affermativa.