Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Trial Nazionale Giovanile Lead: gli atleti convocati alla Urban Wall di Pero

images/news/nazionale_giovanile_pero.jpg

Sabato 27 e Domenica 28 febbraio si terrà presso l’Urban Wall di Pero, il trial per gli atleti della nazionale giovanile specialità lead.

Il Direttore Sportivo Davide Manzoni in accordo con il Direttore Tecnico Tito Pozzoli, sentito il Presidente Federale Davide Battistella, convoca per il trial in oggetto, presso la palestra URBAN WALL  Via Antonio Gramsci, 29 Pero MI, i seguenti atleti.

a) Atlete e Atleti U16 (2007/2006)

  1. Bergamelli Viola 2006 Vertikarcare
  2. Giacani Stella 2007 Natural Center Palestre
  3. Giupponi Elsa 2006 Avs Meran
  4. Hofer Leonie 2006 Avs Passeier
  5. Kofler Vanessa 2006 Avs Passeier
  6. Moar Matilda 2007 Avs Brixen
  7. Passini Giulia 2006 Ragni Di Lecco
  8. Strocchi Alice 2006 Carchidio Strocchi Faenza
  9. Hofer Maximilian 2006 Asv Gherdeina
  10. Marchionni Francesco 2007 Gollum Climbing Academy
  11. Parravicini Simone 2006 Climbers Triuggio
  12. Piffer Gioele 2006 Arco Climbing
  13. Reusa Michele 2006 Asd Kuota 8.10
  14. Salvatore Mattia 2006 Gollum Climbing Academy
  15. Settimo Erik 2007 Opera Verticale A.S.D.
  16. Vicentini Riccardo 2007 Lupi Climbing Team
  17. Villa Juri 2006 Ragni Di Lecco

b) Atlete e Atleti U18 (2005/2004)

  1. Arnoldi Valentina 2005 Ragni Di Lecco
  2. Battistella Viola 2004 G.S. Fiamme Oro
  3. Bellesini Sofia 2005 King Rock Climbing Verona
  4. Bernardini Giulia 2005 Etna Climbing Ragalna Associazione Sportiva Dilettantistica
  5. Colli Beatrice 2004 Ragni Di Lecco Associazione Sportiva Dilettantistica
  6. Daziano Irina 2004 Associazione Sportiva Dilettantistica Inout
  7. Di Tommaso Giulia 2005 Gollum Climbing Academy Associazione Sportiva Dilettantistica
  8. Mabboni Alessia 2005 Associazione Sportiva Dilettantistica Arco Climbing
  9. Monticelli Matilde 2004 Associazione Sportiva Dilettantistica Climbers Triuggio
  10. Nicelli Savina 2004 Macaco Asd
  11. Niederwolfsgruber Evi 2004 Sektion Bruneck Des Alpenvereins Sudtirol
  12. Papetti Federica 2004 Associazione Sportiva Dilettantistica Rock Brescia
  13. Bazzani Anselmo 2004 Parma Climbing Associazione Sportiva Dilettantist.
  14. Bearzi Agostino 2004 Vertikarcare Associazione Sportiva Dilettantistica
  15. Boldrini Luca 2005 Dewa Wall Ferrara
  16. Mele Alessandro 2005 B-Side S.R.L. Associazione Sportiva Dilettantistica
  17. Pallhuber Jonathan 2005 Sektion Bruneck Des Alpenvereins Sudtirol
  18. Pasini Gabriele 2005 Koren
  19. Perntaler Samuel 2005 Avs Brixen
  20. Zane Davide 2005 Associazione Sportiva Dilettantistica Arco Climbing

c) Atlete e Atleti U20 (2003/2002)

  1. D'addario Adelaide 2003 Lupi Climbing Team Associazione Sportiva Dilettantistica
  2. Dal Zotto Caterina 2003 Associazione Sportiva Dilettantistica Gioco Verticale
  3. Fogu Miriam 2002 Arrampicata Libera Associazione Sportiva Dilettantistica
  4. Lardschneider Elisabeth 2002 Sektion Meran Des Alpenvereins Suedtirol Amateursportverein
  5. Mabboni Federica 2003 Associazione Sportiva Dilettantistica Arco Climbing
  6. Merendi Ludovica 2002 Blocstation Associazione Culturale E Sportiva Dilettantistica
  7. Balducci Nicolò 2002 Polisportiva Sport Village Associazione Sportiva Dilettantistica
  8. Biassoni Andrea 2002 Milanoarrampicata Associazione Sportiva Dilettantistica
  9. Bono Michele 2003 Bigup Srl Ssd
  10. Colombo Davide Marco 2002 Fondo Di Assistenza Per Il Personale Della Polizia Di Stato
  11. Egger Johannes 2002 Sektion Bruneck Des Alpenvereins Sudtirol
  12. Kiem Jonathan 2003 Sektion Meran Des Alpenvereins Sudtirol Amateursportverein
  13. Malosti Luca 2003 C.U.S. Torino
  14. Pucci Manildo Alessandro 2002 B-Side S.R.L. Associazione Sportiva Dilettantistica
  15. Sterni Paolo 2003 Gravità Zero Società Sportiva Dilettantistica A R.L.
  16. Tomatis Giorgio 2003 Centro Sportivo Esercito
  17. Zappini Andrea 2003 Associazione Sportiva Dilettantistica Rock Brescia
  18. Zurloni Matteo 2002 Associazione Sportiva Dilettantistica Vert Climb ASD

Lo staff della nazionale giovanile convocato dal Direttore Sportivo Giovanile Davide Manzoni sarà composto, oltre che dal DT Tito Pozzoli dai tecnici di specialità: Jenny Lavarda, Jean Pierre Bovò, dai tecnici tracciatori Riccardo Tabarin, Gabriele Moroni e Luca Camanni e dal Team Manager Cristina Cascone.

Si convoca inoltre il responsabile della comunicazione Marco Iacono.

Le attività del trial, salvo imprevisti, si svolgeranno nei seguenti orari:

  • Sabato 27 febbraio ore 09.30 - 18.00

      (Tutti gli atleti convocati e lo staff della squadra nazionale saranno sottoposti a tampone         rapido Covid prima dell’accesso all’impianto con organizzazione e costi a carico della           Federazione)

  • Domenica 28 febbraio ore 9.00 – 16.00 circa

Al di fuori dei suddetti orari ufficiali gli atleti saranno sotto la responsabilità degli esercenti la potestà genitoriale o degli accompagnatori dagli stessi delegati.

Durante il Trial l’assicurazione sarà a cura dell’organizzazione federale e i tecnici saranno invitati a sostare in una specifica area esclusivamente per poter assistere. Gli atleti dovranno essere messi in condizione di gestire in completa autonomia la prova di gara.

E’ necessario inviare conferma di partecipazione entro giovedì 18 febbraio p.v. scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il nominativo del tecnico federale che sarà presente al trial. Si ricorda che solo gli accompagnatori presenti negli albi dei tecnici FASI e regolarmente tesserati come tecnici dalle proprie società potranno accedere all’impianto. Al fine di rispettare le recenti disposizioni relative al numero massimo di persone compresenti nell’impianto sarà, inoltre, ammesso un solo tecnico per società salvo che il numero degli atleti sia superiore a 5.

Sono a carico dei singoli atleti, che dovranno provvedervi in modo autonomo, trasferta, spostamenti, vitto ed eventuale pernottamento. Durante gli orari del trial gli atleti non potranno uscire dall’impianto e dovranno essere provvisti di pranzo a sacco.

PROTOCOLLO DI IDONEITA’ SANITARIO APPLICATO AL TRIAL.

Ai sensi del protocollo d’idoneità sanitario, approvato con delibera del Presidente n° 4/2021 del 19 gennaio 2021, potranno accedere all’impianto e partecipare al trial esclusivamente gli atleti e i tecnici in possesso di idonea certificazione medico sportiva, risultati negativi al tampone rapido che verrà effettuato prima dell’accesso* all’impianto e che abbiano trasmesso, via mail, a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. l’autocertificazione allegata alla convocazione unitamente al referto, timbrato e firmato, del tampone (preferibilmente in unica mail) entro le ore 20.00 di venerdì 26 febbraio.

- Idonea certificazione medico sportiva.

Si avvisa che l’idoneità agonistica è sospesa per tutti i soggetti positivi al tampone molecolare Covid-19 che potranno, pertanto, riprendere l’attività secondo la normativa vigente nel rispetto delle raccomandazioni del Ministero della Salute prot. N° 001269 del 13.01.21 emanate sulla base delle indicazioni ricevute dalla F.M.S.I.

- Tampone rapido per rilevare presenza di antigeni virali 2019-nCov.

L’esecuzione del tampone rapido Covid verrà effettuato prima dell’accesso all’impianto da Federlab con organizzazione a cura della Federazione. Il costo degli accertamenti per atleti e tecnici dello staff della squadra nazionale sarà a carico della Federazione mentre per i tecnici federali accompagnatori il costo sarà di Euro 15,00 e dovrà essere pagato in contanti al momento dell’esecuzione del test.

- Autocertificazione allegata alla convocazione. 

L’autocertificazione deve essere compilata non prima di giovedì 25 febbraio e trasmessa al massimo entro le ore 20.00 di venerdì 26 febbraio via mail, a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

*Esclusivamente per ragioni legate alla lunghezza/difficoltà di trasferta, preventivamente comunicate alla Commissione Medica, il tampone rapido per rilevare presenza di antigeni virali 2019-nCov potrà essere fatto nel luogo di partenza, al massimo il giorno prima dell’inizio del trial, presso una struttura autorizzata che rilasci un referto timbrato e firmato. Il referto, unitamente all’autocertificazione, dovrà essere trasmesso a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 20.00 del 26 febbraio p.v.. Tali accertamenti, se effettuati a titolo oneroso, verranno rimborsati dalla F.A.S.I. in quota forfettaria fissa di Euro 20 agli Atleti, interamente allo Staff della nazionale ufficialmente convocato.

La F.A.S.I. si riserva la possibilità di annullare il trial in caso di ulteriore aggravamento dell’emergenza sanitaria così come in caso di emanazione, da parte delle Autorità competenti, di provvedimenti volti a limitare la circolazione dei cittadini sul territorio nazionale. Ogni ulteriore variazione verrà comunicata via e-mail.