Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sabato 30 Gennaio il primo appuntamento dell’anno con l’arrampicata sportiva: a brugherio la 1ª prova di coppa italia 2021 specialità speed

images/Comitati-Regionali/lazio/Coppa_Italia_Speed2.jpg

Milano, 29 gennaio 2020 – La palestra Big Walls di Brugherio, in provincia di Monza e della Brianza, vara il calendario gare di arrampicata sportiva nell’anno che segnerà il suo debutto come disciplina olimpica, con 3 atleti italiani già qualificati per la combinata di Tokyo 2020. Il primo appuntamento del Circuito Nazionale agonistico è sabato 30 gennaio dalle ore 15:00 con la 1ª prova di Coppa Italia 2021 specialità Speed. Partecipano alla gara le categorie Seniores Femminile e Maschile per un totale di 62 iscritti (rispettivamente 32 e 30) fra cui il Campione del mondo Speed 2019 Ludovico Fossali, ammesso ai primi Giochi Olimpici dell’arrampicata sportiva insieme a Laura Rogora e Michael Piccolruaz.

L’arrampicata sportiva di specialità Speed consiste nel completare una via nel minor tempo possibile. Dal 2007 la IFSC ha omologato un muro di arrampicata di 15m dove effettuare le competizioni agonistiche. Nella Speed, salita con corda dall'alto tramite “assicuratori automatici”, la via è fornita di un sistema di cronometraggio che permette agli atleti di fermare il tempo. Sabato 30 gennaio alla palestra Big Walls di Brugherio ci saranno un turno di prova alle 16:00, le Qualifiche alle 17:00 - turno in cui si considera il miglior tempo su due tentativi - e a seguire i migliori 16 si confronteranno nelle Finali a eliminazione diretta. Al link FASI Results saranno disponibili le classifiche in tempo reale.