Ranking Nazionale

 RANKING NAZIONALE LEAD

In attesa della definizione delle risorse economiche e di un conseguenti più preciso programma di partecipazione alle gare di Coppa del Mondo, vengono fissati i criteri per costruire un “Ranking nazionale” che consenta di agevolare il Direttore Sportivo nella scelta dei convocati. 

Per la gara di Coppa del Mondo Lead (dalla prova di Chamonix a quella di Arco), il Ranking nazionale sarà determinato dalle gare di Coppa Italia che si svolgeranno a Biella, L’Aquila e Campitello, oltre che dalla gara già disputata a Brunico; questi i dettagli per la costruzione del ranking:

·         Ad ogni atleta in classifica verranno assegnati i punti come da tabella IFSC (100 al primo, 80 al secondo, ecc.), utilizzando la classifica dopo le qualificazioni, quella dopo la semifinale e ovviamente la classifica finale;

·         La classifica dopo le qualifiche verrà ponderata al 30% (quindi il primo otterrà 30 punti, il secondo 24, ecc.), quella dopo la semifinale verrà ponderata al 70% (al primo 70 punti, al secondo 56, ecc.), mentre la classifica finale sarà ponderata al 100%

·         La somma delle tre classifiche per ogni gara (quindi 12 classifiche complessivamente) darà il Ranking nazionale.

Rimangono a discrezione del Direttore Sportivo il numero degli atleti da convocare e la determinazione di eventuali ulteriori criteri di selezione (anche prioritari rispetto al Ranking) che tengano conto di altri parametri (ad esempio i risultati ottenuti nella stagione internazionale scorsa e in quella in corso).

Le convocazioni per il Mondiale di Parigi saranno proposte dal Direttore Sportivo  della Nazionale tenendo conto, oltre che del ranking, anche dei risultati ottenuti nelle Coppe del Mondo disputate durante la stagione.

 

RANKING NAZIONALE BOULDER

In attesa della definizione delle risorse economiche e di un conseguenti più preciso programma di partecipazione alle gare di Coppa del Mondo, vengono fissati i criteri per costruire un “Ranking nazionale” che consenta di agevolare il Direttore Sportivo nella scelta dei convocati.

 

Per la gara di Meiringen e successive tappe asiatiche, il Ranking nazionale sarà determinato dalla gara di Coppa Italia di Roma del 19-20 marzo, con i seguenti dettagli:

·      Ad ogni atleta in classifica verranno assegnati i punti come da tabella IFSC (100 al primo, 80 al secondo, ecc.), utilizzando sia la classifica dopo la semifinale, sia la classifica definitiva.

·      La classifica dopo la semifinale verrà ponderata al 70% (quindi il primo otterrà 70 punti, il secondo 56, ecc.), mentre la classifica finale sarà ponderata al 100%

·      La somma delle due classifiche darà il Ranking nazionale dopo la tappa di Roma.

 

Per la gara di Innsbruck e seguenti, il ranking verrà integrato con i risultati della Coppa Italia di Bolzano (30/4 – 1/5), sempre con i criteri sopradescritti e utilizzando anche la classifica del turno Open (ponderata al 30%) nel caso che questo si svolga in un turno unico.

 

Rimangono a discrezione del Direttore Sportivo il numero degli atleti da convocare e la determinazione di eventuali ulteriori criteri di selezione (anche prioritari rispetto al Ranking) che tengano conto di altri parametri (ad esempio i risultati ottenuti nella stagione internazionale scorsa e in quella in corso).

 

 


 
Calendario Gare
BOULDER
Nessuna Gara in programma
LEAD
03-12-2017
SPEED
Nessuna Gara in programma
Combinata Olimpica
21/22-10-2017
18/19-11-2017
Campionati Italiani Giovanili
1/2/3/4-6-2017
9/10/11-6-2017
Calendario Formazione
Tracciatori
Nessun Corso in programma
Giudici
Nessun Corso in programma
Istruttori/Allenatori
01-12-2017
Aggiornamenti
Nessun Aggiornamento in programma
Foto Gallery