Procura Federale

In ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento di Giustizia, che rende possibile la denuncia diretta presso la Procura federale da parte di tesserati e affiliati, è stata attivata la seguente casella di posta presso la quale far pervenire le eventuali denunce: procura.federale@federclimb.it.
Si riporta integralmente l’Art. 3 del Regolamento di Giustizia, nel quale vengono indicati i criteri per presentare una denuncia. Si ricorda che denunce false o contenenti offese nei confronti di altri tesserati possono essere a loro volta soggette a sanzioni disciplinari per la violazione dell’art. 1 del Regolamento di Giustizia.

Articolo 3 - Obbligo di denuncia e collaborazione

1.
Gli organi federali ed i giudici di gara sono tenuti a segnalare agli Organi di giustizia le violazioni dello Statuto e dei regolamenti e gli atti di scorrettezza sportiva che siano venuti a loro conoscenza nell'ambito delle rispettive attività istituzionali.
2.
Chiunque altro, anche non tesserato, abbia notizia di un’infrazione disciplinare prevista e punita da questo Regolamento può farne denuncia al Procuratore federale oppure ad un organo di giustizia.
3.
La denuncia è presentata per iscritto e deve essere sempre sottoscritta personalmente dal denunciante; nella stessa vanno esposti il fatto e le eventuali fonti di prova, nonché le generalità del tesserato indicato come colui che ha commesso l'infrazione, della persona offesa e degli eventuali testimoni.
4.
Gli affiliati ed i tesserati sono tenuti a collaborare con gli organi di giustizia, assolvendo alle richieste che dagli stessi pervengano.


 
Calendario Formazione
Tracciatori
27-05-2017
Giudici
08-05-2017
Istruttori/Allenatori
Nessun Corso in programma
Aggiornamenti
Nessun Aggiornamento in programma
Foto Gallery