News
Pubblicato il codice antidoping 2015 del C.I.P.

Il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ha pubblicato il codice antidoping 2015 Mercoledì (29 ottobre), si applicherà, a partire dal 1 gennaio 2015, a tutte le organizzazioni e alle Federazioni Internazionali riconosciute dall’IPC.
Il nuovo Codice è stato istituito in risposta al Codice Mondiale Anti-Doping  2015 (WADC), che entrerà in vigore nella stessa data, ed è stato approvato dall'Agenzia mondiale antidoping.
Toni Pascual, presidente della commissione antidoping dell’ IPC ha dichiarato: "Il codice  IPC antidoping 2015 riflette le modifiche apportate al WADC e il nostro impegno per soddisfare le norme disposte, al fine di garantire il fair play in tutte le aree di nostra competenza.
"Abbiamo fatto passi da gigante per l'introduzione di programmi di educazione e di sensibilizzazione, che hanno portato ad una maggiore comprensione dell’ anti-doping tra i membri, gli atleti e le squadre. “
"Tutti i membri dovrebbero ora garantire che gli atleti ed il personale familiarizzino con la nuova edizione del codice. “
"Ci sono ancora progressi da compiere, ma il nuovo codice antidoping IPC ci aiuterà ad essere ancora più chiari sulle responsabilità di ognuno nella lotta contro il doping."
Come condizione del riconoscimento da parte dell’ IPC, i membri all'interno del Movimento Paralimpico, le organizzazioni antidoping ed i firmatari della WADC, devono rispettare il Codice, e tutti i membri devono avere regole antidoping coerenti che riflettono le disposizioni del Codice.
I membri dell’IPC sono i Comitati Paralimpici Nazionali, le Organizzazioni Internazionali di sport per i disabili e le Federazioni Internazionali. Oltre a questi membri, il presente Codice si applica anche alle Federazioni Internazionali IPC riconosciute.
+In precedenza nel 2014, la WADA ha pubblicato un elenco di nove cambiamenti significativi del WADC, che sono stati inseriti nel Codice dell’ IPC. Questi possono essere visualizzati qui:
https://www.wada-ama.org/en/resources/the-code/significant-changes-between-the-2009-code-and-the-2015-code#.VEzSiE0tDIW 
Il codice antidoping IPC 2015 è  disponibile all'indirizzo
www.paralympic.org/the-ipc/anti-doping/documents

Per una corretta applicazione della nuova normativa, si rimanda al sito del Comitato Paralimpico Italiano (http://www.comitatoparalimpico.it/antidoping.aspx) e si pubblicano di seguito le note esplicative inviate dal CIP in data 12 gennaio 2015. Si raccomanda tutti gli interessati di prenderne visione

Norme Sportive Antidoping CIP – Sintesi delle principali novità
Le disposizioni che disciplinano gli istituti dell’RTP e dei Whereabouts
Note informative per atleti RTP CIP
Spiegazione di cosa è l’Esenzione ai fini terapeutici
Modulo per l’esenzione ai fini terapeutici
Scheda per medico curante/specialista

 

31 ottobre 2014


Condividi





 
Calendario Gare
BOULDER
Nessuna Gara in programma
LEAD
04-11-2017
SPEED
Nessuna Gara in programma
Combinata Olimpica
21/22-10-2017
18/19-11-2017
Campionati Italiani Giovanili
1/2/3/4-6-2017
9/10/11-6-2017
Calendario Formazione
Tracciatori
Nessun Corso in programma
Giudici
Nessun Corso in programma
Istruttori/Allenatori
21-10-2017
28-10-2017
11-11-2017
Aggiornamenti
Nessun Aggiornamento in programma
Fonte: La Repubblica
31 OTTOBRE 2014
Foto Gallery