News
Campionati Italiani Giovanili: i risultati del secondo week end

Tre giorni di arrampicata con i più piccoli ad Arco (TN) che hanno eletto i campioni delle categorie Under 10, under 12 e Under 14 nelle tre specialità dell’arrampicata sportiva. 

Si è concluso ieri il secondo week end dei Campionati italiani giovanili delle categorie Under 10, Under 12 e Under 14 che hanno assegnato i titoli di Campione 2017 per la speed, lead e boulder:

Nel primo giorno di gare assegnati subito i titoli speed con la vittoria, per la categoria under 10 femminile, di Bettina Dorfmann dell’AVS Sektion Brixen davanti ad Emma Ferrario dei Lupi Climbing Team ed Ilaria Stabile della Rock Brescia a.s.d. Sempre per la categoria under 10, nel settore maschile vince David Garsl dell’AVS Sektion Passeier davanti a Tommaso Milanese della Star Wall Climbing Roma e Giovanni Bagnoli del CAI FIrenze Climbing.
Il titolo dell’under 12 femminile sempre per la specialità speed, vede invece un podio tutto targato Arco Climbing con la vittoria di Agnese Fiorio davanti alle compagne di squadra Francesca Matuella e Camilla Lopex Dallaserra. Per l’under 12 maschile vince Ludovico Borghi dell’Istrice Ravenna davanti a Riccardo Vicentini dei Lupi Climbing Team e William Pozzi della Carchidio Strocchi di Faenza.

L’ultimo titolo per la specialità speed categoria under 14, viene asseganto a Sofia Marsigli della Carchidio Strocchi di Faenza seguita da Federica Papetti della Rock Brescia a.s.d. e Allessia Mabboni dell’Arco Climbing per il settore femminile, mentre a Samuele Bonfanti dei Ragni di Lecco davanti a Giacomo Dal Pozzo del ing Rock Verona e Luca Boldrini dell’arrampicata ferraraa.s.d. per quello maschile.

Nel secondo e terzo giorno assegnati i titoli lead e boulder.
iniziamo con il boulder dove per la categoria under 10 femminile seconda medaglia per Bettina Dorfmann dell’AVS Sektion Brixen che vince davanti a Elena Brunetti della Climbing Side Roma ed Emma Ferraro dei Lupi Climbing Team. Nel settore maschile vince Matteo Reusa dell’a.s.d. Kuota 8,10 con Tommaso Milanese della Star Wall Climbing Roma e Ginaluca Vighetti della S.A.S.P. torino a completare il podio.
Nell’under 12 femminile vince Francesca Matuella dell’Arco Climbing davanti a Elisa Barbieri dei Lupi Climbing Team e Leonie Hofere dell’AVS Sektion Passeier, mentre per il maschile Maximilian Hofer dell’ASV Gherdeina al primo posto davanti a Riccardo Ripani della Blue Rock a.s.d. al secondo posto e Erik Settimo dell’Opera Verticale a.s.d. al terzo.
Infine nella categoria under 14 Federica Papetti della Rock Brescia conquista la medaglia d’oro davanti ad Alessia Mabboni dell’Arco Climbing e Irina Daziano dell’INOUT Chiusa di Pesio, mentre per il settore maschile Alessandro Mele del B-Side Torino vince davanti a Agostino Bearzi di Vertikarcare e Stefano Carboni della Get Up Roma.

Per concludere la lead, dove nella categoria under 10 femminile conqusita la vittoria Ilaria Stabile della Rock Brescia a.s.d. davanti ad Elena Brunetti della Climbing Side Roma ed Elisa Bianchi della Lanciani Climbing Roma. Per l’under 10 maschile medaglia d’oro a Gianluca Vighetti della S.A.S.P. Torino davanti a Matteo Reusa dell’a.s.d. Kuota 8,10 e Tommaso Milanese dela Star Wall Climbing Roma.
Per l’under 12 femminile Francesca Matuella dell’Arco Climbing prima davanti a Vanessa Kofler e Leonie Hofer entrambe dell’AVS Sektion Passeier, mentre per l’under 12 maschile oro a Erik Settimo dell’Opera Verticale a.s.d. davanti a Oliver Root dell’AVS Sektion Brixen e Simone Parravicini della Climbers Truggio.
Infine nell’under 14 femminile Evi Niederwolfsgruber della Sezione Brunico vince davanti ad Alessia Mabboni dell’Arco Climbing e Viola Battistella della Blu Verticale  Muzzerone, mentre per il settore maschile Jonathan Palluber della Sezione Brunico primo davanti ad Alessandro Mele della B-Side Torino e Anselmo Bazzani della Vertigine 1996 a.s.d.

Il titolo della combinata va, per la categoria under 10 feminile, a Bettina Dorfmann della AVS Sekion Brixen davanti a Ilaria Stabile della Rock Brescia ed Elena Brunetti della Climbing Side Roma, mentre per il maschile a Tommaso Milanese della Star Wall Climbing Roma davanti a Matteo Reusa dell’ASD Kuota 8,10 e Ginaluca VIghetti della S.A.S.P. Torino.

La combinata under 12 femminile invece vede la vittoria di Fra ncesca Matuella dell’Arco Climbing davanti a Elisa Barbieri  dei Lupi Lanciani Climbing  e Leonie Hofer dell’AVS Sektion Passeier mentre la maschile va a Maximilian Hofer dell’ASV Gherdeina davanti a Riccardo Vicentini dei Lupi Climbing Team ed Erik Settimo dell’Opera Veticale a.s.d.

Per l’under 14 femminile la combinata va a Federica Papetti della rock Brescia a.s.d. davanti ad Alessia Mabboni dell’Arco Climbing e Evi Niederwolfsgruber della Sezione Brunico e per il maschile ad Alessandro Mele della B-Side Torino davanti a Luca Boldrini dell’Arrampicata Ferrara a.s.d. e Anselmo Bazzani della Vertigine 1996 a.s.d.

Per concludere il podio della combinata a squadre vede salire al primo posto l’Arco climbing davanti all'AVS Sektion Passeuer e la Rock Brescia a.s.d.

 

Classifica Finale SPeed:
https://goo.gl/7whKxq

Classifica finale Boulder:
https://goo.gl/2OVtsa


Classifica finale Lead:
https://goo.gl/NW6LdQ


Classifica squadre:
https://goo.gl/XI87yk

 
Classifica combinata:
https://goo.gl/yL75Gw

12 giugno 2017


Condividi





 
Calendario Gare
BOULDER
Nessuna Gara in programma
LEAD
Nessuna Gara in programma
SPEED
Nessuna Gara in programma
Combinata Olimpica
----
----
Campionati Italiani Giovanili
---
---
Calendario Formazione
Tracciatori
Nessun Corso in programma
Giudici
31-12-2017
Istruttori/Allenatori
Nessun Corso in programma
Aggiornamenti
Nessun Aggiornamento in programma
Fonte: La Repubblica
12 GIUGNO 2017
Foto Gallery