News
Assemblea internazionale IFSC: presentate ad Innsbruck le Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires e gli aggiornamenti su Tokyo 2020.

 Si è tenuta ad Innsbruck, dal 15 al 17 marzo, la 13^ Assemblea internazionale dell’IFSC che ha segnato un decisivo incremento di partecipazione rispetto alle precedenti, a conferma della crescita continua del movimento internazionale, anche grazie all’imminente esordio olimpico alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires. Erano presenti nel capoluogo tirolese 100 delegati in rappresentanza di 51 Nazioni. Per l’Italia hanno partecipato il Presidente Ariano Amici, il Segretario Generale Antonio Ungaro e il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti Vincenzo Adinolfi.

Nell’agenda dei lavori, oltre alle sintesi di attività 2017 e all’approvazione del bilancio (all’unanimità), anche diversi punti legati alla partecipazione ai Giochi olimpici, con la presentazione dell’imminente impegno di Buenos Aires e gli aggiornamenti legati a Tokyo 2020.

Le Olimpiadi Giovanili in Argentina vedranno impegnati 40 atleti di età compresa tra i 16 e 17 anni. "Non potremmo essere più orgogliosi del fatto che i nostri giovani e talentuosi atleti possano rappresentare il nostro sport ai Giochi Olimpici giovanili – ha detto il presidente dell’IFSC Marco Scolaris -, i primi sotto il simbolo a cinque cerchi per l’arrampicata sportiva. Continueremo a lavorare a stretto contatto con il CIO per rendere migliore questo appuntamento.”

Tra le decisioni assunte dall’Assemblea la costituzione della Commissione Etica alla cui guida è stato chiamato Marc Le Menestrel. Il Board dell’IFSC ha inoltre confermato l’intenzione di continuare a sostenere l’attività della Commissione Paraclimbing e di rafforzare il calendario 2018.

L’Assemblea ha ratificato l’ingresso di due nuovi paesi, la Cambogia (CCF) e lo Sri Lanka (NACMSL) portando così a 23 i paesi asiatici presenti. “Il nostro sport si espande in Asia – ha detto il vicepresidente IFSC Kobinata Toru – sostenuto dal sogno olimpico di Tokyo. Diamo il benvenuto a Cambogia e Sri Lanka nella grande famiglia IFSC.”

Per quanto riguarda i Campionati del Mondo giovanili 2018, la Federazione russa ha candidato ufficialmente Mosca in sostituzione di quella tramontata del Canada (resta immutata la data di svolgimento, dal 7 al 19 agosto). Assegnati ufficialmente i YWCH, ad Arco, e WCH 2019 in Giappone, probabilmente i primi dieci giorni di agosto (date ancora non definitive). I Mondiali di Tokyo assegneranno i primi 7 pass per Tokyo. Gli altri posti a disposizione verranno dai Campionati Continentali 2020 (5) e da uno specifico evento, la cui data di svolgimento e località non sono stati ancora definiti.

“E’ stata un’assemblea che preso importanti decisioni per il futuro dell’Arrampicata – ha ricordato il presidente Scolaris in occasione dei saluti conclusivi -. Siamo solo all’inizio di un percorso che non si concluderà certo con le Olimpiadi di Tokyo e che ci vede impegnati per rendere questo splendido sport sempre più diffuso nel mondo.” L’appuntamento per le prossime Assemblee IFSC è a Tokyo il prossimo anno e a Cipro nel 2020.

 

20 marzo 2018


Condividi





 
Calendario Gare
BOULDER
Nessuna Gara in programma
LEAD
Nessuna Gara in programma
SPEED
Nessuna Gara in programma
Campionati Italiani Giovanili
1-2-3/06/2018
7-8-9-10/06/2018
Calendario Formazione
Tracciatori
10-11-2018
Giudici
Nessun Corso in programma
Istruttori/Allenatori
Nessun Corso in programma
Aggiornamenti
Nessun Aggiornamento in programma
Foto Gallery