Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ludovico Fossali e Anna Calanca sono i nuovi Campioni Italiani di velocità

images/news/Podio_Femminile_Campionato_italiano_Speed_2019.jpeg

Mezzolombardo (TN) - 7 settembre 2019 - L’Arrampicata Sportiva italiana ha i suoi nuovi Campioni della velocità: a Mezzolombardo sono Ludovico Fossali e Anna Calanca a conquistare il titolo 2019 al Campionato italiano assoluto della specialità Speed di questa stagione agonistica, superando gli altri 40 atleti impegnati sulle pareti allestite nel parco Dalla Brida.

Una XX edizione del circuito nazionale a tempo, organizzata dalla società Gruppo Rocciatori Piaz, che ha regalato una giornata di scalate all’ultimo respiro al pubblico presente, con i climber a darsi battaglia sul filo del cronometro.

Ludovico Fossali, tesserato Centro Sportivo Esercito e originario di Trento (TN), si riprende la leadership del circuito nazionale di velocità dopo aver detenuto il titolo dell’edizione 2017: un dominio interrotto lo scorso anno da Leonardo Gontero, Campione 2018, che in questa edizione si deve accontentare dell’ottavo posto. Nel mezzo, un ottimo Gian Luca Zodda consolida il suo formidabile percorso di crescita conquistando l’argento come l’anno precedente lasciandosi alle spalle Alessandro Cingari che chiude con la medaglia di bronzo.

Anna Calanca, originaria di Modena e tesserata Equilibrium, torna sul gradino più alto del podio dopo l’argento dello scorso anno e conferma uno stato di forma straordinario dopo aver conquistato il Bronzo ai Campionati Mondiali Giovanili di Arco. Dietro di lei, Beatrice Colli chiude al secondo posto e Sara Morandini al terzo.

Qui le classifiche complete:http://www.federclimb.it/gare-e-classifiche/risultati-e-classifiche/risultati-senior/337-campionato-italiano-speed-2019/file.html