Nazionali Paraclimb

Convocazioni 2015

Convenzioni 2015


2014 e anni precedenti

F.A.S.I. DIREZIONE SPORTIVA
LINEE GUIDA PER LA GESTIONE SQUADRE NAZIONALI 2015

1 – BUDGET E RUOLI
1.1 – Per il 2015 la Squadra Nazionale può contare su un budget complessivo di 10.000€.
1.2 – Il Presidente Federale ha conferito la carica di Direttore Sportivo della Nazionale Paraclimb a Davide Mandrà. (DF 9/2014).
1.3 – Il DS ha, inoltre, il ruolo di intermediario tra atleti e Federazione.

2 – CRITERI DI APPARTENENZA 
2.1 – Fanno parte della Nazionale gli atleti convocati dal DS.
2.2 – Al fine di essere convocati, gli atleti dovranno partecipare al circuito di Coppa Italia e ai raduni organizzati dal DS.

3 – PARTECIPAZIONE AGLI EVENTI

La partecipazione agli eventi è coordinata esclusivamente dal DS in relazione agli obiettivi concordati col Presidente. Inoltre, i criteri di partecipazione agli eventi che tengono conto del Budget a disposizione delle Nazionale al momento della gara.

3.1 – Partecipazione alle Gare
3.1.1 – La Convocazione è il meccanismo ufficiale utilizzato dal DS per autorizzare la partecipazione di atleti ad una trasferta. La convocazione verrà inserita sul sito federale ed inviata ai presidenti delle società di cui gli atleti fanno parte e per conoscenza agli atleti stessi.
3.1.2 – Una volta effettuate le convocazioni gli atleti devono comunicare la loro adesione in tempi rapidissimi (al massimo 5 gg dalla convocazione ufficiale) in maniera da poter organizzare la trasferta nel più breve tempo possibile. Un’ eventuale mancata risposta nei tempi prescritti verrà considerata come “rinuncia alla partecipazione”.
3.1.2 – Agli atleti verranno rimborsate le spese di partecipazione alle Gare secondo i criteri riportati nel paragrafo 4 – GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLE TRASFERTE.

3.2 – Partecipazione ai raduni Collegiali
3.2.1 – Ai raduni Collegiali partecipano tutti gli atleti convocati dal DS.
3.2.2 – Potranno inoltre partecipare Atleti ritenute di potenziale interesse Nazionale, su convocazione diretta del DS.
3.2.3 – Le spese di trasferta dei raduni non sono rimborsate. La federazione si fa carico in toto delle spese relative alle strutture, ed eventuali compensi dei collaboratori nominati dal DS per l’organizzazione del raduno, comprensivi dei costi di trasferta.

4 – GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLE TRASFERTE
4.1 – Ogni trasferta è organizzata interamente del DS e da eventuali suoi collaboratori.
4.2 – Per ogni trasferta verrà indicato un budget massimo di spesa, che comprende il viaggio e l’alloggio di tutti i convocati. Eventuali spese aggiuntive saranno a carico degli atleti.
4.3 – Da quest’anno, la copertura assicurativa copre anche l’itinere per tutti gli atleti purchè inseriti nella lista dei convocati. La trasferta deve essere gestita all’insegna del massimo risparmio e pertanto verranno ricercate le soluzioni che collettivamente consentano di viaggiare e soggiornare al prezzo più conveniente.
4.4 – Gli Atleti verranno rimborsati fino ad un massimo della quota stabilita per ciascuna trasferta e si dovranno attenere alle disposizioni del Direttore Sportivo.

5 – GESTIONE DEI RIMBORSI SPESA DEI TECNICI/ACCOMPAGNATORI
5.1 – Tutti gli accompagnatori/tecnici sono tenuti entro 15 gg dall’evento ad inviare richiesta di rimborso con spese documentate al DS. 
5.2 – Lo stesso vale per gli atleti. Il DS provvederà ad approvare i rimborsi e ad inoltrarli al Presidente per il pagamento
5.3 – Richieste pervenute oltre i 30 gg non verranno evase.
5.4 – Rimborsi parziali o totali verranno effettuati dal Presidente, previa autorizzazione dei DS. Richieste di rimborso inviate direttamente al Presidente senza l’approvazione del DS non verranno evase.

6 – NORME COMPORTAMENTALI
6.1 – Tutti gli atleti, gli accompagnatori ed i tecnici sono obbligati a tenere sempre un comportamento etico sportivo corretto, sia in gara che in ogni momento della trasferta.
6.2 – Nelle trasferte internazionali, tutti gli atleti ed i tecnici convocati dovranno essere presenti in campo gara durante lo svolgimento delle competizioni, sia gli atleti direttamente interessati in quel momento che gli atleti che hanno concluso o dovranno ancora cominciare la propria gara - salvo deroghe date esclusivamente dal DS - indossando l’abbigliamento della nazionale.
6.3 – Tutti gli atleti ed i tecnici che indossano la maglia della nazionale dovranno tenere un comportamento etico sportivo corretto anche fuori dai momenti direttamente connessi alla nazionale, lo stesso vale per l’utilizzo dei social network.
6.4 – I comportamenti ritenuti scorretti dal DS porteranno all’esclusione dalla squadra Nazionale, verranno, inoltre, comunicati al CF che deciderà eventuali sanzioni.

 


 
Calendario Gare C.I.
BOULDER
12-09-2015
26-09-2015
03-10-2015
24-10-2015
31-10-2015
LEAD
20-09-2015 Padova (PD) 3° prova
21-11-2015 Penne Campionato Italiano Assoluto
SPEED
19-09-2015 Bolzano (BZ) Campionato Italiano Assoluto
Campionati Italiani Giovanili
29.30.31-05-2015
01.02.03-06-2015
Calendario Paraclimb
Nessuna Gara in programma
Calendario Formazione
Tracciatori
Nessun Corso in programma
Giudici
Nessun Corso in programma
Istruttori/Allenatori
Nessun Corso in programma
Aggiornamenti
05-09-2015
Foto Gallery